95
Gentile Procuratore,

sono un brianzolo tifoso del Monza fino al midollo, ho sofferto quanto eravamo in serie D e gioisco come un bambino ora che siamo approdati in serie A. La squadra che stanno allestendo Galliani e il Ds Filippo Antonelli con la supervisione (e i denari) di Berlusconi mi sembra già discreta per competere a buoni livelli; eppure, mi pare di sognare quando ogni giorno giunge una nuova news di calciomercato, come ad esempio la seguente: Icardi al Monza! Cioè Mauro Icardi non so se mi spiego! Un super bomber che ho ammirato alla Samp, all'Inter e ora al Psg. In quest'ultima squadra forse non viene impiegato a sufficienza ed ecco che il "volpone" Galliani è partito con il corteggiamento a Mauro e consorte (la sua agente, mi pare). Però chiedo: come può il Monza permettersi non solo di comprare il cartellino di Icardi, ma anche di assecondare le laute richieste del calciatore che si aggirano intorno ai 10 milioni di euro all'anno? Mario '62



Gentile Mario,
ponendo il caso che Mauro Icardi (insieme alla moglie manager) ceda alle lusinghe di Galliani, la partita da giocare sarà quella tra Psg e Monza
. Non sul campo, ma sui tavoli dei grandi hotel del calciomercato. Escludendo la possibilità di un trasferimento a titolo definitivo, l'ipotesi di un prestito (con eventuale diritto di riscatto) parrebbe anche praticabile come strada, seppure quest'ultima rischierà di essere in ogni caso in salita a causa dell'attuale ingaggio percepito dal calciatore a Parigi. A voler forzare ulteriormente le cose pur di vedere Icardi indossare la maglia del Monza l'unica chance possibile è che venga concesso dal club francese non solo il trasferimento del calciatore a titolo temporaneo, ma anche un saliente contributo al Monza nella corresponsione dello stipendio al calciatore (5 milioni a testa?). 

Ma ora passo la palla agli utenti di calciomercato.com: Icardi al Monza è fantacalciomercato oppure Galliani riuscirà ancora una volta a sorprendere tutti con un colpo di magia?