48
Memphis Depay obiettivo numero uno a gennaio, ma per servono sacrifici per finanziare l'operazione. E il Barcellona ha le idee chiare su chi debba ricadere la scelta: Junior Firpo. Il terzino spagnolo doveva diventare l'alternativa a Jordi Alba sulla sinistra ma non sta trovando spazio con Koeman, che anzi gli ha spesso e volentieri preferito un destro naturale come Sergiño Dest. Fuori dal progetto, candidato ideale per portare denaro fresco nelle casse blaugrana. Per questo il Barça ha avviato contatti con diversi club europei per trovare la giusta soluzione in uscita e dalla Spagna indicano la Serie A come meta preferita: come evidenziato a più riprese da Mundo Deportivo, di Junior Firpo si è parlato con il Napoli e soprattutto con l'Inter, non una novità per l'ex Betis.
LA POSIZIONE DELL'INTER - I nerazzurri infatti avevano già valutato l'opzione Firpo nel corso dei dialoghi con i catalani per Lautaro Martinez: contropartita gradita dal punto di vista tecnico, ma la valutazione astronomica fatta dal Barcellona (40 milioni di euro) fece tramontare l'ipotesi. E se è vero che l'Inter è ancora alla ricerca di un nuovo esterno mancino da regalare a Conte, la posizione da allora non è cambiata: Firpo piace e può tornare di moda, ma solo a condizioni vantaggiose sia a livello economico che di formula. Una linea che però cozza con le esigenze del Barcellona, che ha bisogno di cedere subito a titolo definitivo il terzino per poter finanziare l'operazione Depay: posizioni distanti, Firpo torna in orbita nerazzurra ma la pista, per il momento, non si scalda.