16
Gentile Procuratore,

vorrei sapere se un procuratore dopo il 31 agosto (data di chiusura della finestra di mercato in Italia) sia ancora impegnato a vendere e piazzare calciatori in altri Paesi oppure se dovrà aspettare la riapertura del mercato a gennaio per trasferire calciatori da un club all'altro. Altra breve domanda: ma i calciatori svincolati a giugno entro quando possono trovare una sistemazione? La ringrazio in anticipo se potrà rispondermi. Max 2002



Ciao Max,

il calciomercato non si ferma mai!
E' evidente che, come giustamente hai sottolineato, in entrata non si possa più fare niente nelle federazioni con finestre di mercato ormai chiuse. Le Federazioni appartenenti alla UEFA che ancora, invece, risultano attive sono le seguenti: Repubblica Ceca e Turchia (mercato ancora aperto per 1 giorno), Armenia (mercato ancora aperto per 5 giorni), Israele (ancora aperto per 7 giorni), Moldavia (ancora aperto per 9 giorni) e, infine, Serbia (ancora aperto per 10 giorni). Va evidenziato che, tra le federazioni affiliate alla CONMEBOL (confederazione sudamericana), in Argentina la finestra di mercato si concluderà tra ben 19 giorni.
Ricordiamo che quando si parla di mercati chiusi, le operazioni non sono consentite solo in entrata. Per fare un esempio, quindi, una società italiana potrebbe vendere un proprio calciatore a un club argentino, ma non potrebbe comprarne uno dallo stesso club!

Quanto al tema dei calciatori svincolati a giugno, questi ultimi potranno trovare squadra entro il 31 marzo 2022!

Ma ora passo la palla agli utenti di calciomercato.com: tra i calciatori ancora liberi chi vorreste veder tesserato nella vostra squadra del cuore? (fate una breve ricerca sul web e vi accorgerete che la lista è incredibilmente molto lunga!)