2
Un piccolo grande gigante dei pali: è quello che il Genoa sta strappando al Milan. È Tomaso Cervone e nonostante abbia appena 14 anni guarda tutti i coetanei dall'alto dei suoi 186 centimetri. Qualche mese fa sembrava ormai cosa fatta il suo passaggio al Milan. Poi un piccolo infortunio e l'emergenza coronavirus bloccarono tutto. Ora per lui, secondo quanto scrive Pianetagenoa1893.net, si starebbero schiudendo le porte della propria squadra del cuore: il Genoa.

I rossoblù avrebbero infatti già trovato l'accordo con l'Athletic Club, piccola società genovese in cui milita il ragazzo, e nei prossimi giorni formalizzeranno l'ingaggio del giovanissimo portiere. Se caqiò avvenisse si tratterebbe del secondo arrivo di un 2006 a Pegli nel giro di pochissimi giorni. In settimana il Grifone ha infatti ufficializzato l'ingaggio anche del centrocampista Romano Filippo kpodde, anch'egli 14enne.

Cervone, pur avendo lo stesso cognome di Giovanni, portiere rossoblù degli anni '80, non vanta alcun vincolo di parentela con l'ex estremo difensore napoletano.