101
C'è anche il Milan su Jonathan Ikoné, centrocampista classe 1998 del Lille campione di Francia, in scadenza di contratto il 30 giugno del 2023. Il contatto fra il club rossonero e l'entourage di Ikoné risale a una decina di giorni fa, per un colpo che richiederebbe un esborso di circa 23 milioni di euro, con il Lille che vorrebbe inserire anche una clausola sulla eventuale futura rivendita del giocatore. A quanto risulta a calciomercato.com, il Milan ha parlato con gli agenti del prodotto del Paris Saint Germain (al Lille dal 2018), ma non ancora con il Lille, al quale non è stata ancora presentata un'offerta ufficiale. 

DORTMUND AVANTI - Il Milan si inserisce in una sfida di mercato molto accesa, che vede protagonisti anche l'Atletico Madrid e il Borussia Dortmund, con quest'ultimo club al momento in vantaggio sulla concorrenza. Ventitré anni, campione d'Europa Under 17 con la Francia, 17 presenze e 4 gol con l'Under 21 transalpina, e 4 gare e 1 gol con la nazionale maggiore, Ikoné è uno dei giocatori più interessanti del panorama europeo nel suo ruolo, fra i pari età. E l'interesse concreto del Milan è sicuramente sinonimo della rinnovata importanza del club rossonero, anche sul mercato, dopo il tanto desiderato ritorno in Champions League. Concorrenza permettendo, e al netto dell'eventuale volontà di Ikoné di sposare la causa milanista, spetterà poi alla società, e a Paolo Maldini in particolare, decidere se investire una cifra così importante su di lui o su altri obiettivi.