157
Un momento più che positivo e l'idea di potersi migliorare, ancora. Il Milan è convinto di aver fatto un gran colpo con Diogo Dalot, pronto a vestire la maglia rossonera dai prossimi giorni in avanti. Con un feeling importante, perché Maldini e in particolare Ricky Massara hanno la sensazione di aver preso un terzino di altissimo livello, chiaramente giovane e di prospettiva ma con qualità davvero notevoli. Spinta, personalità e una tecnica che può renderlo velenoso in fase offensiva.

Ascolta "Il Milan e il tentato cambio di formula per Dalot: la sensazione dei dirigenti è di aver preso..." su Spreaker.

RETROSCENA FORMULA - Non è un caso se fino all'ultimo minuto, durante la trattativa col Manchester United per il laterale portoghese, il Milan ha provato a inserire un diritto di riscatto anche a cifre molto alte. Pronti a tutto pur di avere un'opzione di acquisto, negata dallo United che ritiene Dalot un giocatore utile per il futuro al punto da aver rifiutato un'offerta simile dall'Everton di Carlo Ancelotti. Niente da fare, così il Milan ha deciso di chiudere ugualmente per Dalot in prestito secco pur di non perderlo con inserimenti di altri club (Roma su tutti). Un colpo importante da svelare molto presto. Il futuro si vedrà...