19
Nonostante l'arrivo a gennaio di Rami dal Valencia, non si arresta in casa Milan l'opera di ricostruzione del reparto difensivo. L'edizione odierna dell'Equipe riferisce che è insistente la corte rossonera per il difensore brasiliano Alex, 32 anni a giugno e un contratto in scadenza al termine del campionato. L'ex PSV Eindhoven e Chelsea rappresenta per Seedorf il profilo ideale di centrale in grado di guidare la difesa dall'alto di una personalità e di un'esperienza internazionale ormai assodata, oltre a rappresentare un affare dal punto di vista economico liberandosi a parametro zero.

PRIMA VIENE IL PSG - Secondo il quotidiano transalpino, il Milan ha offerto un contratto biennale da 2,5 milioni più bonus al calciatore, che ne percepisce attualmente 4,2 in Francia. La posizione del calciatore però, in questo momento, è di attendere le mosse della società parigina sul tema del possibile rinnovo: "Voglio chiudere la carriera al PSG", ha dichiarato recentemente Alex. Il Milan attende con pazienza e in alternativa è pronto a valuate la candidatura del più giovane connazionale Doria, 19 anni, che ha condiviso con Seedorf l'esperienza al Botafogo.