Un nome che interessa sempre di più in casa Milan. La società rossonera fa sul serio per Jordan Veretout, centrocampista di proprietà della Fiorentina. Fino a qualche settimana fa il Napoli era in pole per l’acquisto del giocatore, poi c’è stata un’improvvisa frenata e sono entrate in scena la Roma e i rossoneri. La società giallorossa si è mossa per prima, ma è il Milan che negli ultimi giorni lo sta facendo in modo più deciso. È di ieri l’incontro a Casa Milan tra l’agente del giocatore, Mario Giuffredi, e Paolo Maldini. Il procuratore di Veretout non si è sbilanciato dopo il summit di mercato: “Abbiamo fatto una chiacchierata in generale. Veretout? Non abbiamo parlato nello specifico. Mario Rui? Vediamo. Maldini? Impressione ottima come sempre”, le sue dichiarazioni. 



Il summit è stato positivo per entrambe le parti. Il nome di Veretout piace al prossimo allenatore rossonero Giampaolo, che lo ritiene ideale per il suo 4-3-1-2. Come riportato dal Corriere dello Sport, nel giro di qualche giorno verrà formalizzata una prima offerta alla Fiorentina per il cartellino del centrocampista francese. Il presidente viola Rocco Commisso ha aperto al suo addio, ma non vuole scendere sotto i 25 milioni di euro. Dialoghi in corso tra le parti, il Milan è pronto a sfidare Roma e Napoli per Veretout.