Il Milan perde Riccardo Saponara: secondo quanto appreso in esclusiva da Calciomercato.com, l'Empoli riscatterà infatti sicuramente il centrocampista forlivese, autore di un'ottima seconda parte di campionato in Toscana, con 6 reti e 4 assist in 14 partite. Il diritto di riscatto verrà dunque esercitato entro il termine stabilito, il 10 giugno, per la cifra pattuita a gennaio, 4 milioni di euro

NESSUN RITORNO - Come anticipato dunque (LEGGI QUI) Saponara lascerà il club rossonero: c'era stata un'ipotesi di ritorno a Milano quando Galliani, Carli e Corsi si erano incontrati un mese fa, per parlare del possibile approdo di Sarri sulla panchina rossonera. In quel frangente il ds del Milan aveva chiesto un po' di tempo ai vertici dell'Empoli, per valutare chi sarebbe stato l'allenatore dei rossoneri nella stagione 2015/2016, con la possibilità di un riconoscimento economico da elargire ai toscani per la valorizzazione di Saponara. Il Milan però in questo momento ha altre priorità dal punto di vista societario, quindi sta esitando per quanto riguarda la guida tecnica. Possibile poi che, una volta tornato ad Empoli, il centrocampista possa anche lasciarla subito: sulle sue tracce c'è infatti la Lazio.


Davide Russo de Cerame
@DRussodeCerame