108
La crisi ormai è assodata da tempo. Qualcosa si è rotto tra Suso e il Milan, un rapporto complesso sul campo che si riflette nelle giocate dello spagnolo: "Bisogna aiutarlo, ho apprezzato la Curva", ha confessato Stefano Pioli dopo i fischi nascosti dai cori della Sud per lo spagnolo. Quello che rimane è una situazione complessa: la dirigenza del Milan ha deciso di valutare anche potenziali scambi per Suso, pur di trovare una soluzione interessante già a gennaio.


LA SCELTA DELLA ROMA - Di certo, la Roma gradisce molto Suso con Gianluca Petrachi che è un suo estimatore da tempo: l'opzione giallorossa esiste, la situazione di Politano ha rallentato l'idea ma il Milan aprirebbe anche alla possibilità di imbastire uno scambio coi giallorossi per Suso, magari inserendo quel Cengiz Under che la dirigenza apprezza non poco. La Roma per adesso resiste, fa sapere che non vuole vendere Under nonostante il Milan dia massima disponibilità a potenziali scambi che comprendano Suso, anche allargando il discorso ad altri giocatori. Petrachi ha le idee chiare, spingerà per Politano fino al traguardo e non vorrebbe muovere altre pedine nel reparto offensivo. Ma Suso è in attesa, non esclude ancora nulla, sa del gradimento giallorosso. E il Milan aspetta un segnale, con l'idea di scambiarlo che si aggiunge alla lista delle possibilità.

 Ascolta "Il Milan valuta uno scambio per Suso: la posizione della Roma sullo spagnolo" su Spreaker.