54
Dopo l'arrivo di Maurizio Sarri la Lazio è pronta a concentrarsi sul mercato dei giocatori: la prima mossa è stata il rinnovo di Stefan Radu, che nonostante Simone Inzaghi lo volesse portare all'Inter ha deciso di prolungare il suo contratto in biancoceleste fino al 2023. I dirigenti sono già al lavoro per valutare possibili nuovi rinforzi per il 4-3-3 del nuovo allenatore: tra le priorità ci sono gli esterni d'attacco (QUI tutti i nomi), ma nei prossimi mesi potrebbe cambiare anche qualcosa in cabina di regia.

IL PIANO - Un profilo che piace molto a Sarri è quello di Lucas Torreira, classe '96 dell'Arsenal ed ex Sampdoria, che nella scorsa stagione ha totalizzato 26 presenze, un gol e un assist in prestito all'Atletico Madrid (gli spagnoli non hanno esercitato il diritto di riscatto). I Gunners lo valutano 20 milioni di euro che la Lazio è disposta a pagare in due rate (10 quest'anno e 10 il prossimo); al giocatore proposto un ingaggio di circa 3 milioni di euro più bonus, leggermente inferiore rispetto a quello che guadagna a Londra (3,5 milioni di euro).
IN USCITA - Il profilo di Torreira piace molto a Sarri che lo vede come potenziale titolare nella sua Lazio, prima di fare passi concreti per l'ex Samp però il club dovrà fare almeno una o due operazioni in uscita a centrocampo. E proprio in quella casella del regista, in particolare, dove al momento in rosa ci sono tre giocatori: Lucas Leiva, Gonzalo Escalante e Danilo Cataldi. Tare e Lotito preparano il piano per Torreira ma bisogna prima sfoltire il reparto, la Lazio è già al lavoro sul mercato.