17
Alti e bassi, momenti di esaltazione e altri di delusione. La vita del calciatore è fatta così, soprattutto se di mestiere fai l'attaccante. Lo ha già capito bene, nonostante sia ancora agli inizi della sua carriera, anche Lorenzo Lucca, la rivelazione della Serie C 2020/21 che aveva cominciato anche questa stagione con tanta voglia di stupire e segnare. Gli era riuscito benissimo nei primi due mesi, con sei gol realizzati in sette giornate e un interesse crescente nei suoi confronti, sia per quel che riguarda il mercato, sia per la Nazionale di Roberto Mancini. Poi qualcosa si è fermato, anche se il Sassuolo la prossima estate tornerà all'assalto della Torre di Pisa.