Commenta per primo

A 34 anni ha confermato di saper solo vincere, con la Juve e con la Nazionale. E ora la consacrazione. Antognoni: "Merita di vincere anche se i centrocampisti sono in svantaggio. E' il numero uno". Albertini: "E' tra i big che hanno fatto la storia del calcio. E' geniale ma anche resistente: che corsa".