28
Diego Laxalt è un vecchio pallino del Torino e del suo direttore sportivo Gianluca Petrachi: l'esterno uruguaiano era stato a lungo seguito dal club granata quando ancora giocava nel Genoa ma, gli alti costi dell'operazione e l'indisponibilità dei rossoblù di cedere il giocatore in prestito (anche se con obbligo di riscatti), hanno fatto tramontare la trattativa e Laxalt si è poi accasato al Milan.

In rossonero, però, Laxalt non sta riuscendo a ritagliarsi lo spazio sperato, è così che il suo nome è tornato a circolare negli ambienti granata: il Torino a fine stagione (non a gennaio, dove la priorità sarà acquistare un centrocampista centrale) proverà l'assalto per portare l'uruguaiano sotto la Mole.