Commenta per primo
Nonostante la sua Irlanda lo abbia battuto piuttosto agevolmente in amichevole, Giovanni Trapattoni mette in guardia la Nazionale italiana dal Paraguay, primo avversario degli azzurri in Sudafrica. "E' una squadra sudamericana, la loro mentalità e la loro tecnica è nota e bisognerà fare attenzione - spiega il Trap ai microfoni di Sky Sport -. C'era l'osservatore di Lippi a seguire la partita e sarà lui a spiegargli pregi e difetti dei paraguaiani. Non dimentichiamo che è una squadra in preparazione e che quando giocherà le prime partite del Mondiale sarà diversa da quella vista contro di noi. Giocano bene, credo siano più forti di quanto visto ieri". L'ex ct della Nazionale si è poi complimentato con la Juventus per la scelta di Gigi Del Neri come allenatore: "Bella scelta, è bravo e italiano".