195
L’altra metà del cielo non juventina oggi se la spassa. Troppo divertente, per chi soffre il colore bianconero, veder tornare da Crotone la Juventus con nel sacco un misero punticino. Sicché, apriti cielo e avanti tutta con missili lanciati all’indirizzo soprattutto di Andrea Pirlo e, in seconda battuta, di Federico Chiesa. Il primo accusato di scelte tecniche approssimative, specialmente per la fiducia concessa ai giovani emergenti, il secondo per essersi fatto cacciare dal campo. Un copione scontato e c’era da aspettarselo.

CONTINUA A LEGGERE SU ILBIANCONERO.COM