4
L'attaccante della Lazio Ciro Immobile ha rilasciato un'intervista al sito della Uefa, pubblicata alla vigilia della sfida di Champions League contro il Bayern Monaco: "La loro è una squadra molto offensiva e veloce, che gioca un calcio totale, quindi sarà difficile fermarli quando attaccano. Cercheremo di dargli qualche problema sfruttando i suoi punti deboli. Chiaramente non avremo così tante occasioni come nelle scorse partite, quindi dobbiamo rimanere concentrati e provare a coglierlo di sorpresa".

Sulla sfida a distanza con Lewandowski: "È stato incredibile batterlo nella Scarpa d'Oro, è un attaccante completo. Credo che attualmente sia il più forte del mondo".

Su Inzaghi: "Dato che il mister era un attaccante, preferisce che la squadra giochi un calcio offensivo e questo rende le cose più semplici per noi attaccanti. È molto importante. Come abbiamo visto, il nostro stile di gioco, sia in Serie A che in Champions League, è sempre stato divertente e votato all'attacco. Inzaghi sapeva come giocare con i compagni, a volte preferiva servire l'assist che segnare. A volte mi dà consigli su questo".