Commenta per primo
Intervistato da Diletta Leotta, l'attaccante della Lazio Ciro Immobile è tornato sul litigo con Simone Inzaghi:



"Fare l'allenatore è molto difficile, ogni giocatore deve capire il suo ruolo. Io cerco di dargli una mano, è importante avere un rapporto. A volte capita di discutere, quando le persone si vogliono bene e si amano il litigio è più forte perché è vero. La lite contro il Parma? Volevo giocare, non è una scusa, non ci sono scuse. Inzaghi ci è rimasto male, ma queste sono comunque cose che rafforzano il gruppo".