3
Il capitano e centravanti dell'Inghilterra, Harry Kane, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match contro l'Italia. Il giocatore del Tottenham ha anche affrontato il tema del Mondiale in Qatar: "Mi sono confrontato con alcuni capitani della questione dei diritti umani in Qatar, sicuramente se agiamo insieme possiamo portare un messaggio più ampio, i giocatori possono fare molto vista l'importanza del Mondiale, speriamo di fare un passo avanti su questo versante".

PREPARAZIONE AL MONDIALE - ""Sicuramente la determinazione ci caratterizza, dobbiamo tornare a giocare bene. Per quattro anni siamo stati formidabili e sappiamo che le ultime gare a giugno non sono state positive, ma ci stiamo preparando per gestire al meglio i due mesi che mancano alla Coppa del Mondo. L'incontro di domani non sarò assolutamente facile, ma vogliamo vincere questa gara anche per arrivare meglio al Mondiale".

SULLA PARTITA DI DOMANI - "Noi abbiamo giocato contro le migliori squadre e domani giocheremo nuovamente contro una di queste. La partita di domani sarà molto utile in vista della Coppa del Mondo, dobbiamo provare a imporre il nostro gioco e la gara di domani ci servirà per esercitarci al meglio".

POSSIBILE RETROCESSIONE - "Abbiamo parlato all'interno della squadra di questa possibile retrocessione, ma ci sono ancora due partite. La retrocessione è possibile, ma non deve influenzare sulla determinazione con cui scenderemo in campo".