34
Andres Iniesta, centrocampista di Barcellona e Spagna, commenta così gli affari Neymar e Bonucci a la Gazzetta dello Sport: "Pur essendo molto diversi erano due giocatori importantissimi per il funzionamento delle due squadre. Bonucci era essenziale per leadership, per come difendeva e per come faceva salire la squadra giocando la palla. Ney era ugualmente fondamentale per il nostro gioco offensivo".