35
Stamattina ad Appiano Gentile l'Inter torna ad allenarsi in vista della sfida col Getafe di mercoledì in Europa League a Gelsenkirchen. A disposizione di Conte c'è anche Alexis Sanchez. Il prestito dell'attaccante cileno scade dopo la prossima partita, dopodiché il club nerazzurro dovrà trovare un nuovo accordo col Manchester United per rinnovarlo oppure per acquistare a titolo definitivo il suo cartellino. Come si legge sulla Gazzetta dello Sport, la richiesta dei Red Devils è scesa da 20 a 15 milioni di euro. L'Inter fa leva sulla volontà del calciatore, pronto a spalmare il suo ingaggio da 15 milioni di euro netti a stagione allungando il contratto dal 2022 (data di scadenza col club inglese) fino a giugno 2023 con un accordo triennale da 10 milioni netti a stagione.