Commenta per primo

 

Daniel Bolotnicoff, lo storico manager di Diego Forlan, parla della reazione dell'attaccante uruguaiano alla notizia dell'esclusione dalle liste Champions (per aver già giocato in Europa League con l'Atletico Madrid).
 
"E' arrabbiato perché voleva giocare subito la competizione più prestigiosa, ma la sua rabbia si trasformerà in voglia di fare bene in campionato. In attesa che arrivi la fase a eliminazione diretta".
 
"Sono sempre per il rispetto delle regole, ma in questo caso le regole non sono molto chiare".