4
Mauro Icardi chiama, l'Inter risponde. Nello scorso mercato estivo l'attaccante argentino non ha ascoltato le sirene provenienti dall'estero: "Le voci su Atletico Madrid e Monaco? Fa piacere sapere che la società mi vuole tenere in questa grandissima squadra. Io vivo giorno per giorno, sto bene qui e voglio rimanere il più a lungo possibile per fare il massimo". 

INCEDIBILE - Il club nerazzurro lo ha sempre considerato incedibile, al pari di Kovacic, come confermato anche dal direttore sportivo Piero Ausilio nel suo bilancio post-mercato. Icardi è sotto contratto fino al 2018, ma l'Inter è pronta a riconoscergli un aumento d'ingaggio rispetto al milione di euro all'anno che guadagna attualmente. Secondo FcInterNews, tra fine settembre e inizio ottobre il suo agente arriverà a Milano per gettare le basi in vista del nuovo accordo.