28
L'Inter si muove e guarda al proprio futuro anche in chiave mercato. E nonostante la sua posizione non sia salda al 100%, l'attuale direttore sportivo nerazzurro, Piero Ausilio, continua nel suo lavoro di scouting dei talenti da provare a portare a Milano al termine della stagione. Ieri sera, come riporta Tuttosport,  il ds era infatti presente a Bergamo per visionare dal vivo Atalanta-Fiorentina.

I NOMI NOTI - Da tempo l'Inter ha messo nel mirino sia Federico Chiesa che Duvan Zapata. L'esterno della Fiorentina è un autentico pupillo di Marotta e anche dal padre Enrico sono spesso arrivate parole positive verso un suo eventuale approdo nella Milano nerazzurra. Per l'attaccante colombiano, invece, l'Inter aveva già fatto un sondaggio esplorativo nel corso del mercato invernale, ma potrebbe essere lui il vero candidato a sostituire il sempre più possibile partente Mauro Icardi.

LE POSSIBILI SORPRESE - Chiesa e Zapata, tuttavia, non sono gli unici nomi segnati in rosso da Ausilio sul proprio taccuino. Piace da tempo al ds nerazzurro anche Josip Ilicic, probabilmente alla sua miglior stagione in carriera e finalmente arrivato a completa maturazione. Nell'Atalanta sono stati osservati anche gli esterni Castagne e Gosens (Dalbert e Soares non saranno confermati a fine anno) mentre fra le fila della Fiorentina un pensiero l'Inter lo sta facendo anche su Jordan Veretout. Nomi, profili, idee, per un mercato che dovrà presto decollare.