1629
Era notte della verità, è andata nel peggior modo possibile: l'Inter di Antonio Conte perde a San Siro contro il Barcellona di Ernesto Valverde, nel match in scena alle 21 valido per la sesta e ultima giornata di Champions League: decidono le reti di Carles Perez, Lukaku e Ansu Fati all'86'. Sfida decisiva per i nerazzurri, che perdono contro i blaugrana già primi nel ​Gruppo F e aritmeticamente qualificati agli ottavi di finale della competizione: sarà Europa League, complice anche la vittoria del Borussia Dortmund sullo Slavia Praga, in scena in Germania. L'Inter cede contro una squadra già qualificata e priva di parecchi titolari, tra cui Lionel Messi, non convocato in vista della doppia sfida di Liga contro Real Sociedad e Real Madrid.. Barcellona con un modulo altamente sperimentale e con anche Suarez fuori dai giochi, inizialmente in panchina. Conte invece ha dovuto a meno degli infortunati Barella, Gagliardini, Sensi, Asamoah e Sanchez. Il Barcellona ha perso solo una delle ultime 11 sfide contro l’Inter (6 vittorie e 4 pareggi nel parziale), con i nerazzurri che vinsero per 3-1 nell’andata della semifinale di Champions nel 2010. 


A FINE PARTITA RESTA SU CALCIOMERCATO.COM PER LEGGERE L'APPROFONDIMENTO DI ALBERTO CERRUTI PER 100ESIMO MINUTO