185
Dopo Lautaro Martinez, l’Inter è vicinissima all’intesa per il rinnovo di un altro dei suoi leader. I dialoghi con Nicolò Barella hanno portato i frutti sperati e da viale della Liberazione contano di chiudere definitivamente l’operazione entro novembre, mettendo tutto nero su bianco. Il centrocampista nerazzurro è un perno centrale dei progetti presenti e futuri del club, tanto che si parla già da tempo di lui come il prossimo capitano dell’Inter, un sogno che Barella conserva nel cassetto da tanti anni e che adesso potrebbe finalmente realizzare, considerando che già dall’anno prossimo Handanovic avrà un ruolo molto più marginale.

LE BASI DELL'INTESA - Barella firmerà un quinquennale, mentre l’Inter si impegnerà a riconoscere al centrocampista un compenso da 5 milioni di euro a stagione più bonus. La strada è ormai tracciata, Ausilio e Marotta hanno mosso i passi decisivi verso quelle che erano le richieste del calciatore e adesso si attende solo la fumata bianca ufficiale. Una questione da chiudere il prima possibile, obiettivo comune al calciatore e al club di viale della Liberazione.