55
Ha lasciato la Nazionale, deve momentaneamente lasciare anche l'Inter. Alessandro Bastoni, centrale dei nerazzurri, una delle tre colonne della difesa nerazzurra, è costretto a dare forfait contro la Sampdoria, mettendo a rischio anche la presenza contro il Real Madrid. E Simone Inzaghi è costretto a studiare le alternative. 3 possibilità, con una pista più calda delle altre. 

DIMARCO TERZO - Era in lizza per un posto da titolare sulla corsia di sinistra, ora Federico Dimarco è in pole per sostituire l'ex Atalanta e Parma: ruolo già ricoperto in estate con Inzaghi, che ne ha bloccato la cessione proprio per la sua duttilità, è stato protagonista in quella posizione anche nel Verona di Juric, che non lo utilizzava solo sulla corsia ma anche nei tre centrali, sfruttandone la qualità per la prima costruzione 

LE DUE ALTERNATIVE - Altre possibilità nelle mani di Inzaghi sono Aleksandar Kolarov, che si è allungato la carriera proprio da terzo centrale di sinistra, e Danilo D'Ambrosio, tuttofare della difesa interista. Al momento, però, l'idea che stuzzica maggiormente la guida nerazzurra è Federico Dimarco, tornato all'Inter per restare. E per giocare.