51

Per un algerino che va, uno che potrebbe partire. Taider ad inizio settimana è diventato un nuovo giocatore dell'Inter, Belfodil fino al 2 settembre non avrà la certezza di restare in nerazzurro. Indipendentemente dal comunicato apparso sul sito ufficiale del club lo scorso 20 agosto, che ha escluso il possibile inserimento della punta in trattative di mercato in uscita. L'Inter sta infatti cercando un nuovo attaccante, se riuscirà a centrare l'obiettivo, Belfodil scalerebbe all'ultimo posto nelle gerarchie di Mazzarri, dopo Palacio, Milito, Icardi e il nuovo arrivato, e sarebbe costretto a fare la valigia. Per l'ex attaccante del Parma si sono mossi Genoa e soprattutto Sassuolo, alla ricerca di un bomber dopo la scelta del colombiano Duvan Zapata di accettare l'offerta del Napoli.

Belfodil si allena e aspetta, consapevole che il suo futuro è legato alle trattative che Branca sta portando avanti per Samuel Eto'o e per Marco Borriello. L'attaccante camerunese ha scelto di lasciare l'Anzhi e rivederlo con la maglia dell'Inter è un'ipotesi concreta., nonostante le cifre che ruotano intorno all'affare. Manchester United e Chelsea hanno fatto dei sondaggi senza  fare proposte ufficiali, a differenza dell'Inter, che gli ha proposto un biennale da 4,5 milioni di euro netti a stagione. Sullo sfondo resta Borriello, in uscita della Roma. L'ex attaccante del Milan ha detto no a Fulham e Malaga perchè vuole restare in Italia. Aspetta una mossa dell'Inter, la stessa che aspetta Belfodil.