Due diavoli rossi per il centrocampo dell'Inter. Trovato l'accordo con la Roma per Radja Nainggolan (24 milioni di euro più Santon e Zaniolo), i dirigenti nerazzurri sono al lavoro per regalare a Spalletti un altro belga: Mousa Dembelé. Che deciderà il proprio futuro dopo il Mondiale in Russia. 

Il pressing del ds Ausilio sta facendo passare la voglia di Cina al giocatore del Tottenham, in scadenza di contratto tra un anno a giugno 2019. Sempre secondo la Gazzetta dello Sport, lo stesso Nainggolan sta cercando di convincere il suo amico a venire con lui a Milano. Inoltre il club inglese è pronto a scendere dalla prima richiesta da 30 milioni di euro, senza l'inserimento di contropartite tecniche. La squadra allenata da Pochettino ha già individuato il successore di Dembelé nel francese Ndombele del Lione.