Commenta per primo

Benitez sul filo: Moratti medita la svolta immediata.

Lo stato maggiore dell'Inter oggi alla Pinetina: confronto con Rafa che rischia di saltare. Pronti Leonardo e Rijkaard.

Occhio. Perché Rafa è seriamente dentro a un tornado. L'ultimatum di Moratti a Benitez ("Così mi sembra difficile andare avanti") non era un semplice avvertimento, ma un vero e proprio vortice in progress: dal quale potrebbe uscire veramente di tutto. E a brevissimo.

La sostanza, nuda e crudissima, è: o Rafa cambia o si cambia Rafa. Anche a un mese dal Mondiale per club, se necessario. Del resto, non è un caso che nei giorni scorsi siano usciti i nomi di eventuali sostituti. Spalletti? In ribasso, ma tiene. Leonardo? In rialzo. Rijkaard? Stabile. Dunga? New entry.