10
Nicola Berti, ex centrocampista dell'Inter, parla a la Gazzetta dello Sport, dicendo la sua sui nerazzurri: "Abbiamo preso 180 milioni dalla cessione di Lukaku e Hakimi, reinvestendone ben pochi, eppure siamo più forti dello scorso anno. Tre partite sono nulla in una stagione, ma non sottovaluterei l'importanza delle vittorie su Genoa e Verona per creare le giuste vibrazioni e riaccendere l'entusiasmo dopo un'estate difficile. Il pareggio con la Samp mi infastidisce, sono due punti persi che però non cambiano la sostanza". 

SU CONTE - "Lui è il passato. E non dimentichiamoci che se ne sarebbe voluto andare anche un anno prima, dopo la finale di Europa League persa contro il Siviglia". 

LUKAKU - "Non mi faccia continuare, in fondo Romelu ci ha fatto godere parecchio".