5

Herman Van Holsbeek, direttore generale dell'Anderlecht, ai microfoni di Calciomercato.com parla del futuro di Lucas Biglia: "Novità sulla sua situazione? Si, ovvero che stasera arriva a Bruxelles e da domani inizierà ad allenarsi regolarmente con il resto della squadra". 

Ma il giocatore è scontento? "Se vuole partire occorre che arrivi una società che offra la cifra di cui vi ho parlato il mese scorso, ovvero 8 milioni netti per noi, il che significa un totale di 11 milioni di euro. Se, visto che siamo già al 22 gennaio, ritengo dunque difficile una sua partenza in questa finestra di mercato? La cifra che ho indicato non è una nostra richiesta ma rappresenta la clausola da pagare per un suo trasferimento a gennaio e tutto quello che posso dire è che si tratta di una somma che pochi possono o vogliono sborsare". 

Nemmeno Inter e Southampton? "Non lo so, ma non c'è stato nessun contatto con questi due club e nessuna società in generale ha fino ad ora ha presentato un'offerta concreta. Se poi hanno parlato col suo agente non ve lo so dire, e nemmeno mi interessa. Problemi a gestire il giocatore dopo che non si è presentato al ritiro invernale? Non ne voglio parlare, ripeto, da domani sarà regolarmente a disposizione del nostro allenatore". Oggi previsto un incontro tra lo stesso Van Holsbeek e Biglia. Il tutto dovrebbe risolversi con un'ammenda.