Complice il buon Mondiale disputato con l’Under 20, Andrea Pinamonti si appresta ad affrontare un’estate che potrebbe vederlo protagonista del calciomercato. Non ancora maturo per l’Inter, l’attaccante classe ‘99 andrà sicuramente a trovare spazio altrove, ma la società di corso Vittorio Emanuele dovrà valutare bene il da farsi circa il futuro del canterano: prestito o cessione? È questo il bivio, perché i nerazzurri hanno bisogno di plusvalenze, ma allo stesso tempo la questione Zaniolo impone riflessioni più profonde. 

TRA RAIOLA E LE RICHIESTE - Passato alla scuderia Raiola, su Pinamonti si registra sia l’interesse di squadre come Parma, Cagliari e Spal (che lo prenderebbero in prestito), che quello del Benfica, pronto invece a mettere qualche milione sul piatto. Ma quanto vale oggi Pinamonti?  Il prezzo giusto potrebbe aggirarsi attorno ai 10-15 milioni, ma per l’Inter anche questa somma potrebbe rappresentare un serio rischio se il centravanti avanzasse nella sua crescita. Riproporre un Zaniolo bis sarebbe un bel problema ed è per questo motivo l’Inter sta decidendo il da farsi, insieme a Raiola, che invece spinge per una cessione.