548
Eccola, la prima vittoria dell'Inter di Conte in Champions League. Battuto il Borussia Dortmund grazie a un gol, un altro, il quinto nelle ultime 4 gare, di Lautaro Martinez e uno, nel finale, di Antonio Candreva. La aprono presto i nerazzurri, al 22esimo, con il Toro che infila Burki , aspetta il Var ed esulta insieme a San Siro. I tedeschi si fanno vedere una volta sola, con Sancho, ma è bravissimo Handanovic

Nel secondo tempo, poi, l'Inter ha anche la possibilità di andare sul 2-0, con Sebastiano Esposito, autore di un'ottima gara, entrato nell'ultima mezzora di gioco al posto di uno spento Lukaku, che si invola verso la porta tenendo dietro Hummels e facendosi atterrare in area di rigore. Lautaro, però, si fa ipnotizzare dal dischetto. Nessuno squillo del Dortmund, se non un tiro da fuori area, deviato, di Brandt e una mischia in area risolta da Candreva. Candreva che poi la chiude: in contropiede, col destro, batte Burki e regala la vittoria all'Inter. E a Conte: Borussia Dortmund raggiunto in classifica.

A FINE PARTITA RESTA SU CALCIOMERCATO.COM PER LEGGERE L'APPROFONDIMENTO DI ALBERTO CERRUTI PER 100ESIMO MINUTO.​