2
"Un giusto mix tra giocatori d'esperienza e giovani di talento". La linea dettata da Thohir all'Inter è chiara. I primi due veri colpi di mercato effettuati dal presidente indonesiano riguardano due giocatori già pronti per le grandi squadre come Hernanes a gennaio e Vidic per giugno, ma i dirigenti nerazzurri battono anche altre piste in prospettiva futura. 

CERRI - Basti pensare all'interesse manifestato per il centravanti del Parma, Alberto Cerri (classe 1996), fresco della convocazione in Nazionale Under 21 dopo i titoli di capocannoniere e di miglior giocatore appena vinti al torneo di Viareggio. 

MURRU e DEL FABRO - La partita di domenica pomeriggio col Cagliari fornisce l'occasione per vedere all'opera da vicino due giovani difensori: il terzino sinistro Nicola Murru (classe 1994) e il centrale Dario Del Fabro (1995). Per entrambi la trasferta di San Siro rappresenta un importante esame di maturità, anche in chiave mercato. 

A CONFRONTO IL CAMPIONATO DI MURRU E DEL FABRO: