130
Stamattina la Milano nerazzurra si è risvegliata travolta dall'entusiasmo. Romelu Lukaku, che ha lasciato l'Inter poco meno un anno fa, è tornato a Milano per restarci. Il nazionale belga, durante la sua prima avventura con i nerazzurri, ha stretto un legame molto profondo sia in campo che fuori con un giocatore in particolare: Lautaro Martinez. Proprio il classe 1997, negli ultimi giorni, è stato indicato come uno dei potenziali partenti per risanare il bilancio della società nerazzurra. Non tutti, però, sono d'accordo con questa idea. 

LA SMENTITA - È proprio Lautaro Martinez a non voler nemmeno pensare di lasciare Milano. Il nazionale argentino, nel corso dell'ultima stagione, nonostante diverse difficoltà, ha comunque timbrato il cartellino 25 volte. Inoltre, con il ritorno di Lukaku all'Inter, è pronto per riformare quella coppia affiatata che tanto bene ha fatto nelle due stagioni trascorse insieme. A mettere un punto a questa vicenda ci ha pensato l'agente di Lautaro, Alejandro Camano, ai microfoni de la Gazzetta dello Sport: "Lui e Lukaku sono legati, questo è evidente. Poi indossare questa maglia non è da tutti. È una cosa grande. Lautaro è felice a Milano, si sente protagonista, amato. E poi dovremmo andare via per cosa? Per dove? Siamo già al top...".