212
Alla vigilia della sfida di Coppa Italia contro la Fiorentina, Antonio Conte ha parlato ai microfoni di Rai Sport: "E' un trofeo, conta per tutti noi. C'è da affrontare la Fiorentina, che avrà la nostra stessa idea. E' un'ottima squadra, magari in campionato non sta esprimendo ancora i suoi reali valori, ma ha ottimi giocatori. Sarà un ostacolo arduo, dovremo essere bravi se vogliamo andare avanti in questo cammino, poi penseremo al campionato dove affronteremo una delle squadre più forti (la Juve, ndr)". 

SU ERIKSEN - "Durante una carriera di un giocatore ci sono momenti favorevoli e momento meno favorevoli, bisogna avere carattere e uscirne alla grande. Con Christian abbiamo avuto tempo per lavorare con lui da un punto di vista tattico nella posizione di play, quella di Brozovic, mi aspetto grandi risposte da lui in questa posizione". 

Ai microfoni di Inter TV, invece, Conte spiega: "Domani sarà tosta e impegnativa, la Fiorentina è una squadra di ottimi giocatori. Hanno una buona organizzazione, bisognerà fare una grande partita ed essere più bravi di loro. Vogliamo andare avanti in questa competizione, cercheremo di essere più bravi".