1
Stefan de Vrij, difensore dell'Inter, ha commentato a Inter TV l'1-0 di stasera contro l'Udinese: "Era importante giocare con la testa durante tutta la partita, perché l'Udinese è una squadra fisica che fa leva sulle ripartenze. Hanno una punta veloce che punta molto bene la profondità. Dovevamo essere precisi e veloci: nel primo tempo forse abbiamo sbagliato un po' troppi passaggi. Dopo l'espulsione, abbiamo spinto ancora di più fino a trovare il gol del vantaggio. Nella ripresa abbiamo cercato il raddoppio e non siamo riusciti a trovarlo, ma siamo stati bravi a non subire gol".

CON GODIN - "Mi trovo molto bene, sono contento di giocare al fianco di giocatori fortissimi come Milan e Diego, che è uno dei difensori più forti in giro e ha molta esperienza. Per me è anche più facile così, quindi sono contento. Il suo assist per Sensi? Sì, l'abbiamo provato. Il mister ci chiede di entrare con la palla quando c'è spazio, di avanzare. Dobbiamo ancora migliorare in questo aspetto: si vede che stiamo migliorando e speriamo di continuare a farlo in futuro. Abbiamo iniziato bene con tre vittorie, ma c'è ancora tanta strada da fare. Certo, c'è una grande atmosfera e un bel gruppo. Si vede che c'è voglia di giocare. Per cui, dobbiamo cercare di migliorare ancora e continuare sulla nostra strada".