273
Alexis Sanchez e l’Inter sono finalmente pronti a dirsi addio. Lunedì è attesa la firma sulla risoluzione del contratto con i nerazzurri che corrisponderanno 7 milioni di buonuscita all’attaccante cileno. L’accordo è stato trovato nei giorni scorsi dopo una lunga trattativa con l’agente del ragazzo Felicevich.

Ascolta "Inter, domani è il giorno di Sanchez: le vere cifre sulla buonuscita, la questione fiscale e il Marsiglia" su Spreaker.

ORA Il MARSIGLIA- Nel corso della prossima settimana Sanchez dovrà risolvere una questione fiscale relativa al tempo di permanenza in Italia affinché l’Inter non perda altri soldi per il decreto Crescita, così come era successo per l’amico Vidal. È solo una questione di tempo e date precise. Poi Alexis volerà in Francia per ultimare l’accordo con il Marsiglia e sostenere le visite mediche: c’è l’intesa per un contratto biennale a meno di 3 milioni a stagione. Per la felicità di Tudor che avrà presto a disposizione il rinforzo di esperienza e qualità che tanto desiderava  per il suo attacco. 

Tutta la Serie A TIM è solo su DAZN con 7 partite in esclusiva e 3 in co-esclusiva a giornata. Attiva ora il tuo abbonamento.