Commenta per primo

 

"Pensiamo al Cesena e non al fatto che poi avremo il Lecce e quindi la sosta di Natale. Poi sappiamo che le soste ci sono, così i ragazzi avranno la possibilità di recuperare anche psicologicamente", risponde così Claudio Ranieri a chi gli chiede se non sia quasi un peccato avere la pausa dietro l'angolo delle ultime due gare ufficiale 2011.

Al tecnico viene poi chiesto se Diego Forlan domani potrà giocare dall'inizio: "Non lo posso dire. È un giocatore che sta bruciando le tappe. Vi ricordate quando avevo detto l'avevamo perso, che l'avremo riavuto per il nuovo anno?".

È troppo presto per parlare di rimonta dopo questi ultimi due risultati incoraggianti? Risposta di Ranieri: "Dobbiamo aspettare minimo la fine del girone di andata e poi si potrà trarre un bilancio per vedere dove siamo".