15
Inter e Milan possono iniziare a sperare, o meglio a trattare perché la Fiorentina si è ormai rassegnata a perdere Nikola Milenkovic. Il Corriere Fiorentino conferma che il difensore serbo ha detto no al prolungamento del suo contratto in scadenza 30 giugno 2022 e non ci ripenserà costringendo il club viola a venderlo la prossima estate per monetizzare prima di perderlo a parametro zero.