Commenta per primo
L'edizione odierna della Gazzetta dello Sport parla di Stefano Sensi e spiega come il centrocampista italiano rappresenti per Conte il trequartista ideale.

“Le rotazioni delle prime uscite dimostrano come il tecnico voglia far sentire chiunque dentro al progetto: tutti utili, nessuno indispensabile. Con l’obiettivo di gestire forze fisiche e risorse tecniche. Ma al di là del lavoro mentale sul gruppo, poi ci sono le scelte tecniche. E quando Conte ha bisogno del trequartista puro, il primo pensiero va verso Stefano Sensi, l’uomo in più dei primi mesi interisti di Conte”.