22
Nella partita vinta 3-2 in rimonta ieri sera a Pescara dall'Italia Under 21 di Di Biagio contro la Serbia c'erano cinque giocatori di proprietà dell'Inter: il portiere Bardi e il terzino sinistro Biraghi (in prestito al Chievo), il difensore centrale Bianchetti (all'Empoli con l'uruguayano Laxalt), il centrocampista Crisetig e l'attaccante Longo (a Cagliari alla corte di Zeman, dove è stato ceduto a titolo definitivo il difensore Benedetti) oltre al centrocampista Benassi, in comproprietà col Torino. 

Calciomercato.com fa il punto sui trasferimenti degli altri giovani nerazzurri. Rientrato dal club portoghese dell'Olhanense, lo sloveno Belec è andato in Turchia al Konyaspor, mentre l'altro portiere Di Gennaro è passsato dal Cittadella (da dove è tornato a Milano l'esterno paraguaiano Alborno) al Latina sempre in serie B. Sono rimasti a disposizione di Mazzarri il terzino senegalese Mbaye (sedotto e abbandonato dal Genoa), a centrocampo il nigeriano Obi (dal Parma) e lo sloveno Krhin (al Bologna è arrivato il trequartista Bessa, reduce da un'esperienza in Olanda allo Sparta Rotterdam), invece il ghanese Duncan è passato alla Sampdoria di Mihajlovic. Tutti con la formula del prestito. Nella rosa della prima squadra nerazzurra ci sono poi il difensore ghanese Donkor (classe 1995) e l'attaccante italiano Bonazzoli ('97).