66

Il ritornello è sempre lo stesso: senza terzo posto in classifica e qualificazione alla prossima Champions League, l'Inter dovrà sacrificare almeno un big sul calciomercato in uscita per ragioni di bilancio. I candidati alla partenza sono Handanovic, Miranda, Murillo, Brozovic o Icardi. 

DOPO ICARDI - Il nuovo centravanti potrebbe arrivare dall'Olanda, dove secondo Tuttosport ci sono tre giovani classe 1994 seguiti con interesse dai nerazzurri: il polacco Arkadiusz Milik (Ajax), il francese Sebastien Haller (Utrecht) e il capocannoniere olandese Vincent Janssen (AZ Alkmaar). Nello stesso campionato piacciono pure il difensore Veltman e il centrocampista Bazoer, entrambi in forza all'Ajax. Tornando all'attacco non va dimenticata la pista che porta all'argentino Jonathan Calleri, passato dal Boca Juniors al San Paolo nello scorso mercato di gennaio. 

DOPO MURILLO - La Gazzetta dello Sport lancia l'allarme rosso su Jeison Murillo: Carlo Ancelotti e José Mourinho vogliono portare il difensore colombiano al Bayern Monaco o al Manchester United. L'Inter lo valuta 25 milioni di euro e torna sulle tracce di Armando Izzo del Genoa. In alternativa ci sono Bruma (PSV Eindhoven), Veltman (Ajax) e Neustadter, in scadenza di contratto con lo Schalke. Per quanto riguarda la trequarti, va registrato un ritorno di fiamma dei nerazzurri per l'argentino Joaquin Correa della Sampdoria.