Commenta per primo
Fabio Galante, ex difensore dell'Inter, parla a Radio Radio di Simone Inzaghi, neo tecnico nerazzurro: "​Conte andando via lascia un vuoto nella squadra. Si era creata una grande sinergia con tutti i calciatori, mi sembrava potesse essere la strada giusta per vincere ancora tanto. Inzaghi nella Lazio ha fatto molto bene per tanti anni: la scorsa stagione, peraltro, se non fosse arrivata la pandemia sarebbe stata una seria candidata per lo scudetto. A sprazzi ha mostrato un bel gioco, con tanti bravi calciatori come Immobile, che va sempre tra i 25 e i 30 gol all’anno, o lo stesso Milinkovic-Savic. Inzaghi ha dimostrato di essere all’altezza. Si sa poi che lavorare all’Inter non è facile: arriva dopo due allenatori di grande personalità e carisma come Spalletti e Conte, ma penso che Simone abbia tutte le qualità per imporre le sue idee e il suo gioco. Speriamo non gli vendano tanti calciatori, perché come tutti gli allenatori se non hai calciatori, non raggiungi gli obiettivi, come Spalletti, Mourinho e Ancelotti negli ultimi anni".