13
L'annuncio di rinnovo tarda ad arrivare, ma l'accordo tra Handanovic e l'Inter non sarebbe neanche in discussione. Questo è quanto appreso da calciomercato.com, che per far chiarezza sulla questione ha contattato fonti vicine al calciatore e alla società nerazzurra. 

UNA PROMESSA TIRA L'ALTRA  - L'Inter e Samir Handanovic proseguiranno insieme fino al 2019, le parti hanno raggiunto l'accordo sulla base di circa 2,5 milioni di euro a stagione. Lo stesso Erick Thohir, informato dagli uomini mercato della società nerazzurra, ha manifestato la propria soddisfazione per l'evoluzione positiva della trattativa. L'annuncio dovrebbe arrivare tra novembre e dicembre. A far slittare il tutto sono state alcune richieste dell'agente del portiere sloveno, Federico Pastorello, procuratore anche di Yuto Nagatomo. L'Inter non intende rinnovare il contratto dell'esterno giapponese, in scadenza al prossimo giugno, mentre il suo entourage ha cercato di strappare una promessa di prolungamento, approfittando anche della scottante questione Handanovic. 

CLAUSOLA SI, CLAUSOLA NO - L'altra questione affrontata è quella relativa all'inserimento di una possibile clausola rescissoria all'interno del contratto di Samir Handanovic. L'entourage del calciatore si è battuto per introdurla ad una cifra di circa 10 milioni di euro, mentre la società nerazzurra si è opposta a tale eventualità. La trattativa non è stata semplice, ma attualmente siamo veramente ad un passo dall'annuncio di rinnovo tra Handanovic e l'Inter.