69
Lautaro Martinez è più di un'idea per il Barcellona. Ve lo abbiamo raccontato, la dirigenza blaugrana sta spingendo in maniera forte da mesi con l'Inter per aprire un canale di collaborazione grazie agli ottimi rapporti tra club; così è nata da lontano l'opportunità di sondare il terreno per l'argentino anticipando il Real Madrid, comunque interessato ma al momento più dietro rispetto al Barça. Tutto ruoterà attorno alla volontà del giocatore e soprattutto alla sua clausola rescissoria decisamente delicata per tempistiche e costi, due dettagli determinanti. 

Ascolta "Inter, Lautaro e il Barcellona" su Spreaker.

I DETTAGLI - Il Barcellona infatti ha intenzione di offrire anche una cifra superiore ai 111 milioni di euro del valore della clausola, in termini pure di potenziali pedine di scambio da inserire; il motivo sta proprio in quei dettagli, ovvero che la clausola di Lautaro è da pagare subito e il Barça vuole dilazionare il pagamento su tre o quattro anni, in più è esercitabile soltanto tra il 1 luglio e il 15 luglio, una scadenza ben precisa che quindi vincolerebbe i blaugrana sulle tempistiche. Il club catalano vuole accelerare e così preferisce trattare sulla cifra anche rilanciando ma pagando in più anni, l'Inter ha ricevuto il segnale. Ma tutto è ancora alla fase preliminare, aspettando la scelta di Lautaro. Con il Barcellona che spinge sicuramente più di tutti.