24
Antonio Conte può raccogliere buone indicazioni dal match di Nanchino contro la Juventus. Il centrocampo nerazzurro ha dato ottime risposte al tecnico salentino, soprattutto con Sensi e Brozovic, che hanno vinto i duelli individuali contro Rabiot e Pjanic. Questo è quanto scrive la Gazzetta dello Sport. 

“L’Inter giocava nella città della famiglia Zhang, ma lo stadio era occupato per la stragrande maggioranza da supporters della Juventus che spingevano i bianconeri. Nonostante ciò il primo tempo è stato quasi tutto di marca nerazzurra con la squadra che era messa meglio in campo, sfruttava l’ampiezza con i cambi di gioco degli esterni e sembrava avere anche più gamba. Forse ha influito il giorno in più di riposo rispetto all’impegno precedente, fatto sta che la Juventus dopo una buona partenza con il baricentro alto, è andata in difficoltà contro il palleggio avversario. Brozovic e Sensi hanno duettato bene tagliando fuori Pjanic e Rabiot che non riuscivano più a portare la pressione con il tempo giusto”.