62
Il Valencia insiste per avere Jeison Murillo il prima possibile, ma l’Inter non sembra avere alcuna fretta per il trasferimento del difensore colombiano in Spagna. Il perché è molto semplice: Murillo lascerebbe i nerazzurri per circa 13 milioni di euro (con pagamenti rateizzati) e Walter Sabatini non è sicuro che a quella cifra si possa trovare a breve un rincalzo di pari valore. 

IL CONTATTO CON MARCELINO - A spingere verso la cessione immediata è proprio il calciatore, che ha già avuto un primo contatto telefonico con il tecnico del Valencia. Marcelino ha spiegato a Jeison Murillo che sarà parte centrale del proprio progetto tecnico, parole determinanti per il difensore, che invece si trova nelle retrovie delle gerarchie tecniche di Luciano Spalletti, il quale ha scelto Miranda e Skriniar come coppia titolare nel cuore della difesa. 

MURILLO VUOLE IL VALENCIA - Fattore che di fatto pesa molto su quelle che sono le scelte del ragazzo, che ormai reputa conclusa la propria esperienza all’Inter. Murillo ha - almeno idealmente - abbracciato la nuova destinazione, anche se l’Inter continua a frenare. Dalla Spagna il Valencia continua a spingere, nella speranza di riuscire a strappare il si dei nerazzurri per la prossima settimana, tra martedì e mercoledì.