Commenta per primo

I grandi campioni del passato nerazzurro si interrogano sul mercato: è un bene non cambiare la squadra che ha vinto tutto?

Sandro Mazzola: "Niente paura, giusto così. Il gruppo è ancora valido".

Aldo Serena: "Per mantenere il gapo con le altre bisognava spendere un po', almeno due rinforzi. Le rivali ora sono più vicine".

Beppe Bergomi: "Dopo i successi, necessario rinnovare. Ma se ci sono ragioni di cassa...".

Walter Zenga: "L'unico problema per l'Inter è che ha perso il numero 1 al mondo, Mourinho. Lui non è sostituibile".